Sapete che vi dico?


Autore Messaggio
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Mer 12 Mag, 2010 21:25    Oggetto: Sapete che vi dico?   

a costo di smentirmi da solo a breve, trovo che questa Universe sia una delle serie più interessanti di questo periodo. Sicuramente quella con più potenziale.

Comincio quasi a pensare che la mancanza del filo rosso, che ha sempre contraddistingo il brand SG, stia giovando alla serie e i vari semi che gli autori stanno seminando sono molto interessanti.

Alcuni pensieri sparsi:

- abbiamo una parte dell'equipaggio che si è stabilita sul pianeta con l'obelisco. Lo spunto tornerà ovviamente utile più avanti. Il fatto che la Destiny abbia lasciato la galassia (e quindi il network di stargate) mi fa supporre che i creatori del pianeta in qualche modo incroceranno la strada dei nostri altrove.

- abbiamo la versione brutta dei na'vi che per qualche ragione s'è fissata con la Destiny. Perchè? Non sembrano aver bisogno della sua tecnologia obsoleta. Per tornare a incontrarli dovranno anche loro dimostrare di poter gestire spazi enormi, fra galassie.

- abbiamo infine la Destiny stessa. Riusciranno i nostri eroi a gestire questo vascello testardo? Il fatto che l'ultimo occupante della sedia di controllo si sia polverizzato mi fa supporre che (a) il controllo della nave sia impossibile e sarà scoraggiato, oppure (b) scienziato e nave si sono integrati per facilitare l'accesso ai sistemi da parte del nuovo equipaggio.
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16725
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Lun 17 Mag, 2010 22:19    Oggetto:   

Per qualche motivo non ho mai trovato SG1 una serie veramente "adulta".
Non conosco Atlantis e quindi non la posso giudicare.
Ma SU ha un qualcosa in più. Le zone d'ombra, l'assenza di figure realmente bianche o nere, il fatto che i personaggi siano reali la rende diversa.
E' come se la Destiny più che un'astronave sia un mondo.
I mondi viaggiano sulla loro rotta senza curarsi di chi ci abita.
Buona fantascienza.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Mar 18 Mag, 2010 20:30    Oggetto:   

Karl Von Thermos Palomino ha scritto:
Per qualche motivo non ho mai trovato SG1 una serie veramente "adulta".


SG1 non lo è mai stata del tutto. Il suo ammiccare all'umorismo quasi parodistico lo faceva un prodotto a cavallo fra la serie teen e quella adulta.

Citazione:

Non conosco Atlantis e quindi non la posso giudicare.


Da quel punto di vista anche peggio di SG1. In più mettici della pessima scrittura Smile

Citazione:

Ma SU ha un qualcosa in più. Le zone d'ombra, l'assenza di figure realmente bianche o nere, il fatto che i personaggi siano reali la rende diversa.


Finalmente hanno deciso di diventare grandi e abbandonare quell'umorismo di cui sopra, che francamente stona al contesto drammatico.

Citazione:

E' come se la Destiny più che un'astronave sia un mondo.
I mondi viaggiano sulla loro rotta senza curarsi di chi ci abita.
Buona fantascienza.
Palomino.


Vista la dinamica stessa della nave, la Destiny rimane il punto fisso, il fulcro della narrazione, ma in modo diverso dall'SGC o da Atlantis, che sembravano quasi fare da scenografia (un po' meno Atlantis). Il fatto che poi la nave sia spesso di ostacolo all'equipaggio la rende paradossalmente quel filo rosso che in passato sono state le razze aliene.

Credo almeno Smile
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Giorgio_
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1067
Località: Genova
MessaggioInviato: Ven 21 Mag, 2010 14:21    Oggetto:   

Come per tutte le cose è una questione di opinioni..
Io ritengo SGU una serie che semplicemente scimmiotta un trend di moda, in pieno stile Lost o, molto più semplicemente o tristemente che dir si voglia, in stile Reality Show...

Vedremo come si sviluppa...
Al momento SG-1, sempre per me, è distante 1000 miglia...in positivo.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16725
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Dom 13 Giu, 2010 21:01    Oggetto:   

Giorgio_ ha scritto:
Come per tutte le cose è una questione di opinioni..
Io ritengo SGU una serie che semplicemente scimmiotta un trend di moda, in pieno stile Lost o, molto più semplicemente o tristemente che dir si voglia, in stile Reality Show...

Vedremo come si sviluppa...
Al momento SG-1, sempre per me, è distante 1000 miglia...in positivo.

Reality show? Lost?
Se dicevi Battlestar Galactica eri più vicino alla realtà.
O ST-Voyager.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Stargate: SG-1, Atlantis, Universe Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum