Robot 59


Autore Messaggio
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Ven 16 Apr, 2010 17:03    Oggetto: Robot 59   

Commento soprattutto l'ottimo articolo (e non poteva essere diversamente) scritto dal S*ommo sulle serie tv. Vero è che non sempre remake o reboot è sinonimo di scarsa qualità, l'articolo cita esempi di lavori di alta qualità.

Solo una piccola nota: a un certo punto dell'articolo, dopo aver citato i numerosi progetti in circolo nei vari network, Silvio si chiede: "Solo in Italia l'idea di rifare Andromeda o Gamma non passa per la mente a nessuno?"

Domanda da parte mia: ma perché si dovrebbero rifare?

Andromeda (presumo ci si riferisca ad A come Andromeda) non era nemmeno un'idea originale, tratta dal libro di Hoyle e dallo sceneggiato BBC. Ed è già stata rifatta di recente, sempre dalla BBC, per cui mi sembra sia un po' inflazionata.

Gamma aveva un'idea di base abbastanza improbabile, riproporla oggi lo vedrei problematico.

Il discorso è che la tv americana ha una grandissima storia di produzioni scifi alle spalle; avranno fatto una marea di serial nel corso dei decenni, quindi hanno una grande base da cui attingere per riproporre e innovare. Noi, a parte questi due sceneggiati, abbiamo poco altro (tipo Spazio 1999, anche se solo a metà). A che cosa attingiamo per fare un bel remake o reboot? A S1999? O facciamo il remake della roba degli altri, tipo Life on Mars all'italiana?

Ammesso che qualcuno abbia voglia di provarci, e non mi sembra ci sia in giro questo qualcuno, forse conviene concentrarsi su qualcosa di nuovo, e lasciare i remake a chi ha sufficiente materiale per farlo.
pelrouge
Blobel Blobel
Messaggi: 195
Località: Sesto San Giovanni
MessaggioInviato: Dom 18 Apr, 2010 11:46    Oggetto: ben tornato vittori!   

Ciao,
arrivata l'altro giorno e ho cominciato a darci una lettura.

Mi è piaciuta l'intervista a Peter Jackson.

Un Ben Tornato a Vittorio Curtoni!

Luca
charlie brown
Vorlon Vorlon
Messaggi: 983
Località: Utopia (San Francisco, CA)
MessaggioInviato: Mar 20 Apr, 2010 09:53    Oggetto:   

Robot 59 mi è arrivato venerdì ed ho iniziato la lettura ieri sera, seppur poche pagine.
Bella l'illustrazione di copertina, soprattutto nell'idea.
Bello anche l'editoriale che segna il ritorno di V.C., anche se in alcuni passi l'ho trovato molto amaro.
Ho iniziato poi a leggere il romanzo breve di Lucius Shepard, ma la mia lettura si è protratta solo per 3 pagine, ancora troppo poco per potere esprimere un commento.
www.lospaziobianco.it

"CHE COS'E' LA BELLEZZA, O LA BONTA', O L'ARTE, O L'AMORE, O DIO? CI MUOVIAMO SULLA FRONTIERA DELL'INCONOSCIBILE E CERCHIAMO DI CAPIRE CIO' CHE NON PUO' ESSERE CAPITO. E QUESTO CHE CI FA UOMINI."
Manuele
Hortha Hortha
Messaggi: 146
MessaggioInviato: Sab 24 Apr, 2010 23:57    Oggetto:   

Terminata la lettura del n° 59 di Robot, eccomi qui a commentarlo.
Editoriale come al solito interessante di Vittorio Curtoni, un po' amaro forse, ma considerando il periodo (suo e del Paese) ci sta tutto.
Tra i servizi, spiccano l'intervista a Peter Jackson e quella al grande Michael Moorcock. Premetto che del primo ho visto "solamente" la trilogia del LOTR (e per questo Peter Jackson avrà la mia sempiterna gratitudine) e del secondo ho letto solamente i romanzi di Elric (in un mitico volume Edizione Nord con vita, morte e miracoli del sovrano albino di Melnibonè). Sarà forse per questo che ho trovato molto interessante conoscere più a fondo questi due protagonisti del fantastico. Se di Peter Jackson qualcosa già conoscevo, scoprire il creatore del Campione Eterno è stata una piacevolissima sorpresa: è una persona straordinaria ed invidio il duo Manco-Proietti che ha avuto il privilegio di intervistarlo.
Molto interessante anche l'articolo di Silvio Sosio, nel quale ho apprezzato soprattutto la spiegazione del fenomeno BSG e di come abbia fatto scuola dopo.
Per quanto riguarda i racconti, ho molto apprezzato "Tempo di FastTime" di Vittorio Catani, decisamente in linea con alcuni delle più inquietanti questioni sul mondo del lavoro a cui mi capita di pensare da qualche tempo a questa parte.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulla rivista Robot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum