Quando i sistemisti domineranno la Terra (Robot 52)


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
Stefanoventa
goodnightjedi goodnightjedi
Messaggi: 6361
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 19 Nov, 2007 20:35    Oggetto:   

S* ha scritto:
stefanoventa ha scritto:
p.S ehi, mi stai dando del george bush? Evil or Very Mad


Ma no, sono che mi è venuto questo flash dei padri costituenti di una società utopica in cui al primo posto della costituzione mettono la caccia ai terroristi... brrr..

S*


ah ok allora ti voglio ancora bene Che caro!

per quanto riguarda il resto....direi che brrr è un eufemismo Shocked ma purtroppo non è molto diverso da quello che fa il Patriot Act
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19571
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mar 20 Nov, 2007 14:56    Oggetto:   

Infatti il racconto non è impostato come un survival-horror o Rainbow Six... è centrato sui sistemisti/nerd (con tutti i loro limiti e manie) che si ritrovano a fare quello che sanno fare meglio e non i supereroi loro malgardo... o McGiver.
Il fatto che alcune cose siano lasciate in sospeso (per me all'immaginazione) è voluto e sostiene grandiosamente il racconto.
Nella SF catastrofica di solito è più importante (e incisivo) non il perché del disastro, ma il come...
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Stefanoventa
goodnightjedi goodnightjedi
Messaggi: 6361
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 20 Nov, 2007 15:36    Oggetto:   

Che dire..... dopo aver letto le risposte che mi ha dato S* ho dato una rispulciata al racconto e rispetto a quanto tu scrivi ora mio malgrado ( scherzo Wink ) mi trovo a concordare. Avevo cercato nel racconto una cosa che non c'era, è difficile a volte spersonalizzarsi e le aspettative tendono a modificare la propria visione in modo sottile.

L'importante è trovare qualcuno come voi che ha un'opinione intelligente in merito, grazie Very Happy

p.S per rainbow six intendi il romanzo di clancy vero?
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19571
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mar 20 Nov, 2007 15:49    Oggetto:   

stefanoventa ha scritto:
Che dire..... dopo aver letto le risposte che mi ha dato S* ho dato una rispulciata al racconto e rispetto a quanto tu scrivi ora mio malgrado ( scherzo Wink ) mi trovo a concordare. Avevo cercato nel racconto una cosa che non c'era, è difficile a volte spersonalizzarsi e le aspettative tendono a modificare la propria visione in modo sottile.

L'importante è trovare qualcuno come voi che ha un'opinione intelligente in merito, grazie Very Happy

p.S per rainbow six intendi il romanzo di clancy vero?


Sì. Lo prendevo come esempio della narrativa di "azione e reazione".

Comunque quando un racconto fa desiderare che ci fossero più particolari e di sapere di più... significa che è bel racconto!
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Stefanoventa
goodnightjedi goodnightjedi
Messaggi: 6361
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 20 Nov, 2007 15:52    Oggetto:   

Otrebla ha scritto:


Sì. Lo prendevo come esempio della narrativa di "azione e reazione".

Comunque quando un racconto fa desiderare che ci fossero più particolari e di sapere di più... significa che è bel racconto!


Ma infatti è un bel racconto e ho scritto più volte che mi è piaciuto moltissimo Shocked

Ehi, uomo serio 2.0, nell'evolverti a 3.1 hai perso decimi di vista? Laughing (scusa la domanda scema ma non avrei intenzione di seguire tuta l'evoluzione dell'MS-DOS a windows? Shocked )
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sui racconti di Robot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum