Aspettando l'entropia


Autore Messaggio
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Mer 11 Apr, 2007 20:19    Oggetto: Aspettando l'entropia   

Quello che mi ha più colpito di questo racconto è l'ambientazione: una storia di fantascienza che per metà si svolge tra i monti della Basilicata, dove una "natura orrida e informe" trasfigura il potere sovrannaturale di forze primordiali, ancestrali, tanto radicate nella consuetudine umana da vincere addirittura lo stupore scientifico dell'Anomalia, un fenomeno che inverte il degrado entropico dell'universo e sembrerebbe poter assicurare la giovinezza eterna a una fortunata umanità...

Catani è il più grande scrittore italiano di fantascienza e qui dimostra tutta la sua bravura: una bravura che supera il puro talento e risulta particolarmente efficace in virtù di una lunga militanza sotto i colori del genere. Un'esperienza che tra dieci anni potrebbe portarci a venerarlo alla stregua dei Maestri d'oltremare. Ancora più di oggi... Wink

Lunga vita al Vikk!
X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sui racconti di Robot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum