Uovo al tegamino con peperone

L’avevo intravisto in giro e mi sono divertito a rifarlo.

Volendo fare i peperoni con le acciughe, ho tagliato prima una sezione della parte alta dell’ortaggio spessa circa mezzo centimetro e l’ho conservata in frigorifero.

La sera l’ho usata come stampino per un uovo al tegamino:

Uovo al tegamino e peperone / Fried egg and pepper

Ho messo un po’ di burro in un tegamino e l’ho fatto sciogliere a fiamma bassa.

Ho alzato leggermente la fiamma, ho depositato l’anello di peperone e ho rotto dentro l’uovo versandolo con attenzione.

L’importante è che il calore sia sufficiente a far coagulare rapidamente l’albume per impedirgli di uscire.

Se il peperone è bello carnoso non ci sono problemi di tenuta o bruciatura. Evitate i peperoni con la polpa sottile, tipo quelli che vengono dall’Olanda che sembrano fatti con lo stampo.

Questo è il risultato finale:

Uovo al tegamino e peperone / Fried egg and pepper

Non è certo alta cucina, ma se capita di dover tagliare un peperone, magari conviene tenere uno o due anelli da parte per un uovo al tegamino differente.

1 comment so far ↓

#1 Cristina on 01.15.13 at 17:55

Che carinooooo!!! Copierò l’idea senz’altro ;P

Leave a Comment