Tanti auguri a te, tanti auguri a te, tanti auguri a Star Trek ed i gadget a noi…. Non c’è compleanno senza una festa e non c’è una festa senza ospiti, regali e candeline. Il compleanno di Star Trek non sfugge a questa regola, e allora andiamo a curiosare tra le feste che si sono svolte in onore della saga televisiva più famosa e, soprattutto, i regali, ossia i gadget che sono stati prodotti per l’occasione del 40° anniversario dalla messa in onda del primo episodio.

 

Una delle prime feste ufficiali si è tenuta lo scorso agosto in California, alla 64esima Convention Mondiale della Fantascienza, la L.A.con IV, alla quale hanno partecipato gli attori Walter Koenig (Chekov) e BarBara Luna (Marlena Moreau, nell’episodio Specchio, Specchio: era l’amante di Kirk) e Marina Sirtis (Deanna Troi). Ma gli ospiti erano numerosi, tra gli altri ricordiamo gli scrittori degli script della Serie Classica D.C. Fontana e David Gerrold e il supervisore degli effetti speciali di The Next Generation in poi, Ronald B. Moore.

 

Altra mega festa, ancora più ufficiale, è quella che si è svolta dall’8 al 10 settembre, presso il Museo della Fantascienza di Seattle. Si tratta dello Star Trek 40th Anniversary Gala Celebration & Conference, ossia di una tre giorni di incontri con gli attori del cast originale, scrittori, scienziati ed esperti di fantascienza per celebrare la saga televisiva creata da Gene Roddenberry e per discutere su come Star Trek ha cambiato il mondo in questi ultimi 40 anni. Tra gli ospiti ci sono stati Majel Barrett e Rod Roddenberry, rispettivamente vedova e figlio di Gene; Nichelle Nichols, Walter Koenig, George Takei, Grace Lee Whitney e Gary Lockwood del cast della prima serie; altri attori delle varie serie, tra cui Jonathan Frakes, Marina Sirtis, Tim Russ, Garrett Wang, John Billingsley e scrittori e sceneggiatori, tra cui Greg Bear, Jeff Greenwald e David Marinaccio.

 

Altro importante appuntamento è quello delle convention. La più importante convention,

L'uniforme dell'ammiraglio Kirk
L'uniforme dell'ammiraglio Kirk
vista la partecipazione dei due attori simbolo della Serie Classica, è quella che si è svolta, sempre dall’8 al 10 settembre, a Sacramento, dove ospiti d’onore sono stati William Shatner e Leonard Nimoy. Gli appassionati hanno così visto di nuovo insieme i due principali attori della mitica prima serie televisiva. Tra gli altri attori presenti, ricordiamo Robbie Duncan Mcneill (Tom Paris in Star Trek: Voyager), Dominic Keating (il tenente della sicurezza Malcolm Reed di Enterprise), il mitico ed eterno John De Lancie, alias “Q”di The Next Generation, lo spassoso Armin Shimerman, ossia Quark, il ferenti di Deep Space Nine. Insomma un cast eccezionale per un evento ancor più eccezionale.Ma se incontrare gli attori non soddisfa la vostra voglia di Star Trek, forse può soddisfarla il possedere la poltrona di comando dell’Enterprise, o un modellino della USS Enterprise NCC 1701-D. Tutti pezzi originali, ovviamente. Ebbene si, la prestigiosa casa d’aste Christie's di New York che — in collaborazione con la CBS Paramount Television, detentore dei diritti su Star Trek — ha organizzato per il prossimo ottobre una storica asta di lotti di materiali provenienti dai set dei vari serial. Sono circa 4000 i pezzi che saranno messi all’asta. Si va dall’uniforme indossata da William Shatner in Star Trek II — L’ira di Khan, valutata tra i 7mila e 9mila dollari, all’uniforme del Capitano Picard, il cui prezzo dovrebbe oscillare tra gli 8mila e i 12mila dollari. Ma non mancheranno riproduzioni dell’Enterprise, di altre astronavi, di armi e di vari equipaggiamenti, ovviamente di tutte le razze appartenenti all’Universo Trek e provenienti sia dai film sia dalle serie televisive.