Franco Forte oggi è uno degli scrittori italiani più conosciuti. Autore di romanzi storici spesso tendenti al thriller, e qualche volta anche al fantastico – pensiamo a Cesare l'Immortale e Cesare il conquistatore – è ben noto il suo interesse per la fantascienza soprattutto all'inizio della carriera, quando militava nel Club City, e collaborava con varie fanzine. Ancora oggi è direttore responsabile della rivista Robot. Il suo esordio come scrittore è stato proprio nella fantascienza; prima con alcuni racconti e poi con il romanzo Gli eretici di Zlatos, uscito nella collana Cosmo Argento dell'Editrice Nord nel 1990,

Scrive Forte su Facebook:

Gli eretici di Zlatos [viene] ripubblicato in ebook da Delos Digital in una versione rivista e aggiornata, anche se ho cercato di non cambiare nulla a livello strutturale, per lasciare intatto il sapore da "opera prima" che questo libro si porta dietro. Si tratta infatti del mio primo romanzo, uscito nel 1990 per l'Editrice Nord (collana Cosmo Argento), ma scritto in realtà diversi anni prima, e dunque la classica opera giovanile che risente di tutti gli orpelli del dilettante pieno di passione ed entusiasmo, ma certamente con minor consapevolezza – rispetto a quella che il sottoscritto ha oggi – di che cosa significhi scrivere un romanzo. Però un libro divertente, che molta gente ricorda ancora oggi e che finalmente, grazie alle insistenze dell'amico Silvio Sosio, rivede la luce con qualche piccolo aggiustamento ma senza perdere la sua patina "vintage", in un formato come quello del libro digitale che mi ha sempre dato grandi soddisfazioni e che permette questi "recuperi" altrimenti quasi impossibili nell'editoria tradizionale. Solo qualche piccola curiosità che cito anche nell'introduzione al volume. Pensate che per me, all'epoca, l'Editrice Nord di Gianfranco Viviani era la casa edtitrice numero uno in assoluto, e dunque riuscire a pubblicare con loro è stato il coronamento di un sogno. Mai avrei immaginato che tanti anni dopo Gianfranco diventasse mio socio in una nuova impresa editoriale, quella che ha dato vita al marchio Delos. Per di più, l'editor che la Nord mi mise a disposizione, e che scrisse una sontuosa introduzione al libro, era un certo Piergiorgio Nicolazzini, che adesso è uno degli agenti letterari più importanti d'Italia, e che mi rappresenta. Grazie a tutti gli amici che nel corso degli anni mi hanno insistentemente chiesto di ripubblicare questo romanzo: ecco, il miracolo è fatto!

Gli eretici di Zlatos esce come numero cinquanta della collana Odissea DIgital Fantascienza, un traguardo importante per la collana che pubblica romanzi di sf italiani inediti e riproposte di classici. È una bella soddisfazione festeggiarlo con un testo che ha tanta importanza, dal punto di vista letterario e affettivo.

Gli eretici di Zlatos

Sinossi

L’Europa ha conosciuto terribili sconvolgimenti, vittima di un olocausto che ha trasformato il continente e ha ridotto la popolazione a uno sparuto gruppo di sopravvissuti, regredito a condizioni primordiali. Sette secoli dopo il disastro, la civiltà è alla ricerca del primo passo verso la restaurazione. Ma occorre prima di tutto abbattere un intollerabile ostacolo, propagandato dalla Chiesa della Nuova Fede come il simulacro della distruzione: Zlatos, la mitica città sotterranea dove i discendenti di coloro che provocarono l’olocausto sopravvivono agli stenti del mondo… Uomini e mutanti si troveranno quindi partecipi di una imponente crociata, allestita per indagare oltre i confini delle Terre Orientali alla ricerca dell’Eresia da distruggere. Ma troppi sono gli interessi che gravitano attorno a questo grandioso proposito: è in gioco il predominio assoluto sulle  terre scampate all’olocausto. Saranno Asaf e Neftali, due giovani Missionari del Culto, a reggere nelle proprie mani il peso gravoso degli eventi… fino a quando non si scatenerà in modo risolutivo il Potere racchiuso nelle loro menti.

“Con questo romanzo, Franco Forte ha vinto una sfida non facile” – Piergiorgio Nicolazzini

L'autore

Franco Forte nasce a Milano nel 1962. Giornalista, traduttore, sceneggiatore, editor delle collane edicola Mondadori (Gialli Mondadori, Urania e Segretissimo), ha pubblicato per Mondadori i romanzi Cesare il conquistatore, Cesare l'immortale, Caligola – Impero e Follia, Il segno dell’untore, Roma in fiamme, I bastioni del coraggio, Carthago, La Compagnia della Morte, Operazione Copernico, Il figlio del cielo, L’orda d’oro – da cui ha tratto per Mediaset uno sceneggiato tv su Gengis Khan – e La stretta del Pitone e China killer (Mursia e Tropea). Per Mediaset ha scritto la sceneggiatura di un film tv su Giulio Cesare e ha collaborato alle serie “RIS – Delitti imperfetti” e “Distretto di polizia”. Direttore della rivista Writers Magazine Italia (www.writersmagazine.it), ha pubblicato con Delos Books Il prontuario dello scrittore, un manuale di scrittura creativa per esordienti.

Franco Forte, Gli eretici di Zlatos , Delos Digital, Odissea Digital Fantascienza 50, isbn: 9788825405897, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 3,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: