Tredici episodi, da oggi tutti disponibili su Netflix anche in Italia, per chi se li vuole vedere uno per giorno o tutti di fila, in una maratona di dodici ore. È la prima stagione di Iron Fist, "l'ultimo defender" come lo definisce la stessa Netflix, ovvero l'ultimo dei quattro personaggi (gli altri tre sono Daredevil, Jessica Jones e Luke Cage) che insieme parteciperanno prossimamente alla serie-ensemble The Defenders.

Anche da Iron Fist ci aspettiamo, come dalle serie precedenti, una rappresentazione del supereroe molto realistica, spogliata da costumi (solo Daredevil, fin qui, lo ha mantenuto e solo dalla seconda stagione), combattimenti eclatanti, effetti speciali. Gli eroi Marvel-Netflix sono persone quasi normali, calate nella vita quotidiana dei quartieri meno ricchi di New York. Hanno anche perso (anche qui a parte Daredevil) il "nome d'arte" (Jewel o Knightress o Power Woman per Jessica Jones, Power Man per Luke Cage), e se per Iron Fist viene mantenuto è perché questo nome ha un significato particolare per la storia delle sue origini.

Abbiamo pubblicato poco tempo fa un approfondito articolo sul personaggio Iron Fist, vale la pena di leggerlo.

Iron Fist su Netflix: scopriamo chi è

Iron Fist su Netflix: scopriamo chi è

Articolo di Stefano Spataro Sunday, 26 february 2017

Alcune cose che devi sapere (e che dovresti leggere!) prima di vedere la serie.

Leggi

Nella serie a fianco di Iron Fist/Danny Rand, interpretato da Finn Jones, ritroveremo naturalmente Claire Temple (Rosario Dawson) come pure l'avvocata Jeri Hogarth (Carrie-Anne Moss) e la detective Misty Knight (Simone Missick). David Wenham, il "Faramir" del Signore degli Anelli, interpreta lo spietato ex socio di Rand, Harold Mitchum.Showrunner è Scott Buck, che ha lavorato a Dexter e Six Feet Under.

Mi raccomando, ricordatevi di mangiare e di dormire un po'. Buona visione.