Se mi chiedessero, a bruciapelo, qual è l'autore italiano di narrativa fantastica che preferisco, risponderei Maurizio Cometto ha detto una volta Valerio Evangelisti. E davvero Maurizio Cometto si presenta come uno degli autori più sofisticati dal punto di vista stilistico, più originali per tematiche, più capaci di affondare nelle radici della tradizione e della cultura italiane per emergerne con una solida storia dai presupposti fantascientifici. Se volessimo giocare a un classico gioco di marketing editoriale potremmo definirlo il "Ray Bradbury italiano", o il "Lino Aldani piemontese".

Michele e l'aliante scomparso esce oggi nella collana Odissea Digital Fantascienza, collana che sta mantenendo un livello qualitativo che ci rende davvero orgogliosi. Finalista al Premio Odissea, il romanzo di Cometto ci porta in montagna, in una comunità chiusa nelle proprie antiche – e strane – tradizioni. Avventura, mistero, un po' di suspense, per una storia affascinante e avvincente.

Il sito di Maurizio Cometto: mauriziocometto.weebly.com/

Michele e l'aliante scomparso

Sinossi

Un aliante giocattolo che sparisce in mezzo al cielo. Il richiamo di un rapace proveniente da un'altra dimensione. Pianti di bambini che si odono in fondo a una voragine dentro uno sgabuzzino. Cosa lega tutti questi fenomeni?

Solo la signora Lena lo sa. Lei vive nel retrobottega della sua ferramenta, e attraverso la tenda di perline spia la vita di Vallascosa. Conosce tutti i segreti del paese, molti dei quali riguardano proprio quel bambino, Michele.

Perché forse sarà lui a liberare Vallascosa dalla maledizione della “muta”, l'inquietante trasformazione a cui sono condannati tutti i bambini.

Un avvincente romanzo di formazione, dall’ambientazione tanto familiare quanto misteriosa.

"Se mi chiedessero, a bruciapelo, qual è l'autore italiano di narrativa fantastica che preferisco, risponderei Maurizio Cometto" (Valerio Evangelisti)

"Il futuro della letteratura fantastica italiana – che ha una tradizione nobile e antica, dall'800 a Buzzati – sta in un ingegnere piemontese timido e appassionato di gatti e oroscopi" (David Frati, Mangialibri)

"Maurizio Cometto è un narratore di razza, non un semplice scrittore, e questo basterebbe per farcelo amare" (Vincent Spasaro, autore de "Il demone sterminatore" e "Assedio")

L'autore

Maurizio Cometto è nato a Cuneo nel 1971. Tra i suoi libri pubblicati, il romanzo Il costruttore di biciclette (Il Foglio 2006), la raccolta L’incrinarsi di una persistenza e altri racconti fantastici (Il Foglio 2008), e il romanzo per istantanee Cambio di stagione (Il Foglio 2011). Nel febbraio 2016 è uscito il racconto lungo La macchia, per Acheron Books. Ha pubblicato numerosi racconti in antologie, siti internet e riviste. Laureato in Ingegneria Meccanica, vive a Collegno.

Maurizio Cometto, Michele e l'aliante scomparso , Delos Digital, Odissea Digital Fantascienza 25, isbn: 9788865308998, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 3,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: