Vincitrice del premio Chrysalis e finalista al concorso IoScrittore, Emanuela Valentini è uno di quei giovani talenti che sono da tenere d'occhio. Oscillante tra vari generi spesso attinenti al fantastico con questa nuova serie entra nel mondo della fantascienza raccontando una favola di Cappuccetto Rosso stravolta e corretta, immersa in una distopia cyberpunk ampiamente condita con temi dickiani.

Si fa la conoscenza di Halley, giovanissima spacciatrice e consumatrice di una nuova droga, la Special Red, la droga che avvera i tuoi sogni. C'è chi crede di camminare su strade fatte di panna e cioccolato e chi è circondato da bellissime ragazze. Halley, che ormai fatica a distinguere realtà e sogno, vive la sua personale favola in mezzo alla foresta, circondata da lupi e nonnine, ma anche braccata dal terribile Cacciatore.

La serie durerà cinque puntate e uscirà una volta ogni due settimane.

La sindrome di Cappuccetto Rosso

Sinossi

Sui tetti di una città senza nome, tra neon e insegne pubblicitarie, in un futuro che vede l'umanità vivere pressata in immensi agglomerati urbani le cui cupole chiudono al di fuori un mondo rovinato, tentata dal fascino del lupo e in perenne fuga dal cacciatore che la vuole morta, si muove Halley. Una cicatrice sul viso, un ciuffo viola coperto dal cappuccio della felpa, short, anfibi e l'immancabile zainetto pieno di gioia sintetica: la special red.

Una droga di ultima generazione capace di creare l'illusione perfetta dei desideri più intimi di chi l'assume. 

Un'organizzazione criminale sui generis.

Il capovolgimento di un classico antichissimo, sull'antitesi tra bene e male, luce e ombra. Emanuela Valentini impugna e riveste di tinte fluo e dieselpunk una fiaba dalla profonda morale riscritta, tra gli altri, da Perrault e dai fratelli Grimm.

L'autore

Emanuela Valentini vive e lavora a Roma, ma è Londra la città dove il suo cuore si sente a casa. Le cose che preferisce fare sono leggere, scrivere, preparare dolci per regalarli, fare fotografie. Adora i classici della letteratura ottocentesca per lo stile inimitabile e i temi trattati, ma legge di tutto. Crede nel potere educativo e curativo dei libri, delle parole. Scrivere, per lei, è essenziale come il respiro. Autrice di strane storie, ha un romanzo weird nel cassetto, insieme a un enorme racconto di natura indefinibile di cui preferisce non parlare prima di averci messo pesantemente mano. Nel 2013 è uscito con il marchio GeMS il romanzo Ophelia e le Officine del Tempo, giunto in finale al Torneo Letterario IoScrittore 2012. Un altro romanzo, La bambina senza cuore, è stato pubblicato pubblicato da Speechless.

Emanuela Valentini, La sindrome di Cappuccetto Rosso , ciclo: Red Psychedelia, Delos Digital, Red Psychedelia 1, isbn: 9788867753666, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: