Ufficiale: Transformers 4 si gira in Cina. Paramount già a novembre era in trattative con produzioni locali in modo da poter portare tutto il crew, diretto ancora una volta da Michael Bay, e lo stesso cast a girare sul suolo cinese. Ma non si tratta solo di produzione. Il film in sé imbarcherà attori cinesi e sarà in parte ambientato proprio in Cina, il tutto allo scopo di sfruttare al massimo un bacino di pubblico potenzialmente immenso.

 

Basti pensare che Trasformers 3: Dark of the Moon ha incassato 165 milioni di dollari solo in Cina (1.1 miliardi di dollari in totale). Dunque Paramount ha l'obiettivo, esplicitato dallo stesso Bay nelle sue prime dichiarazioni, di raggiungere una fetta ancora più grande di pubblico cinese e, per fare ciò, ha stretto un accordo con China Movie Channel e Jiaflix Enterprises e inizierà presto le riprese. 

 

Ai più attenti non sarà sfuggito che Paramount ha, almeno in parte, seguito le orme di Disney. Anche Iron Man 3 infatti, per quanto non si tratti in questo caso di una co-produzione, è stato comunque "personalizzato" per il mercato cinese con l'aggiunta di scene e attori locali. Le sequenze poi confluiranno nella versione Blu-Ray del film e saranno a disposizione del pubblico mondiale.

 

Non è chiaro se per Trasformers 4 verrà adottata la stessa strategia oppure ci sarà un'unica versione per tutti. Il contratto comunque prevede un ampio ventaglio di attività: China Movie Channel, per la prima volta nella sua storia, collaborerà con uno studio occidentale su una produzione di primo piano e si occuperà trovare i siti più adatti, del casting per attori locali, di promozione, forse anche di post-produzione.

 

Molto di più di ciò che fa di solito, ovvero importare e distribuire i blockbuster di Hollywood. "È l’inizio di una nuova era – commenta senza mezzi termini Yan Xiaoming, direttore di China Movie Channel -  e siamo sicuri che Trasformers 4, grazie a tale collaborazione, avrà ancora più successo." Fra l'altro Paramount ha stretto un accordo con la piattaforma Jiaflix, che si occuperà di distribuire 250 film targati Paramount in Cina, ogni anno, in streaming.

 

Dunque un mercato enorme e talmente appetitoso da condizionare la produzione e forse la stessa sceneggiatura. Staremo a vedere che succederà da qui al giugno 2014, quando Transformers 4 debutterà nelle sale.