Non che sia proprio così noto, ma la maggior parte dei fan di Star Trek sanno che, prima di Kate Mulgrew, l'attrice scelta per il ruolo del capitano Janeway di Star Trek Voyager era stata l'attrice canadese Geneviève Bujold. Protagonista di tanti film anche di successo, nel 1994 la Bujold, ormai superati i cinquant'anni, era in una fase di declino della sua carriera cinematografica, e l'opzione di lavorare in una serie televisiva sembrava interessante. Certamente alla Paramount un nome così noto aveva fatto gola, e il contratto era stato firmato.

In un'intervista dell'epoca la Bujold spiegava perché era entusiasta dell'idea.

 

"Sono entusiasta di lavorare in questa nuova serie, ma devo ammettere di non essere mai stata una Trekkie. Anche se ho sentito parlare di Star Trek, non ne avevo mai visto né un episodio né un film fino a oggi. Anzi, non credo proprio di aver mai visto neppure un film di fantascienza." E fin qui non è che la simpatia dei fan sia stata, per così dire, molto coltivata. Ma c'è un ma. "Ma credo che proprio a causa di ciò io posso essere in grado di portare un po' di freschezza in questo ruolo. Mi sono studiata gli episodi di Star Trek che i produttori mi hanno passato per farmi vedere come William Shatner e Patrick Stewart gestivano il ruolo di capitano: voglio farlo nel modo giusto. Ho cinquantadue anni: un'età perfetta per un capitano, perché hai l'autorità ma sei anche abbastanza in forze per fare ciò che va fatto, e abbastanza vecchio da essere saggio. Questo ruolo è una sfida, ma mi sembra quello giusto. Andrò dove nessuna donna è mai giunta prima!"

 

Secondo l'articolo di Enquirer dove compariva l'intervista la Bujold era stata scelta dal regista Neil Dutton per interpretare il personaggio "Capitan Elizabeth", anche se sappiamo che la Janeway della Bujold si chiamava Nicole.

La Bujold mollò il colpo dopo un giorno e mezzo di riprese dell'episodio pilota, incapace di adattarsi, come disse in seguito anche Rick Berman, ai ritmi e ai modi di ripresa di una serie tv.

Il posto della Bujold fu preso poi da Kate Mulgrew, e il capitano fu ribattezzato Kathryn su sua richiesta. 

La Bujold non tentò più di lavorare in serie tv e non fece più nulla di fantascienza. L'unica Bujold della fantascienza rimase Lois McMaster.