Forse c'è un altro motivo per cui Steven Spielberg ha per il momento archiviato la versione cinematografica di Robopocalypse, oltre all'aspetto economico. E questo motivo ha un titolo molto atteso e un numero: Jurassic Park 4. Sono passati dodici anni da quando il terzo capitolo incassò la ragguardevole (per allora almeno) cifra di 368 milioni di dollari nel mondo a fronte di un budget di 93 milioni, una cifra che vista con occhi attuali sembra ridicola rispetto ai costi a cui ormai siamo abituati, dove 150 milioni di dollari sono la base di partenza di qualsiasi blockbuster.

 

Eppure, nonostante il nome di grande richiamo e il successo ottenuto con i primi tre capitoli (più di un miliardo di dollari in totale), il progetto di una quarta puntata andò a insabbiarsi nelle infide acque hollywoodiane, malgrado voci insistenti lo dessero come in preparazione da circa un decennio.

 

La Universal ha però cambiato le carte in tavola, annunciando ufficialmente il ritorno dell'Isla Nublar (posto che venga ancora ambientato lì) in Jurassic Park 4. La data scelta è il 13 giugno 2014, tre mesi dopo Captain America: The Winter Soldier e solo due settimane prima di Transformers 4, senza contare The Amazing Spider-Man 2, previsto per il 2 maggio dello stesso anno. E questo solo per citare i titoli più attesi (la terza puntata dello Hobbit è prevista per il 18 luglio).

 

La sceneggiatura, al momento avvolta nel segreto, è opera di Rick Jaffa e Amanda Silver, entrambi autori di L'alba del pianeta delle scimmie e il suo prossimo sequel Dawn of The Planet of the Apes (il cui titolo creerà qualche problema per la versione italiana, probabilmente), che peraltro arriverà nelle sale il 14 maggio 2014. 

 

Per il momento Steven Spielberg è indicato solo come produttore, insieme al socio storico Frank Marshall, ma l'abbandono momentaneo di Robopocalypse ha fatto nascere il sospetto che il suo desiderio sia di tornare a dirigere gli eventi sull'isola, dopo che il terzo capitolo era stato dato in gestione a Joe Johnston, lo stesso che molto tempo dopo avrebbe diretto Captain America.

 

A differenza dell'economica moda di convertire il film dopo averlo girato in 2D, Jurassic Park 4 sarà interamente girato in 3D, anche se forse sarebbe stato l'Imax a rendergli più giustizia. Nel frattempo, la riedizione del primo Jurassic Park in 3D è prevista in uscita nelle sale il 5 aprile del 2013.

 

Voi che dite, volete tornare a visitare il tranquillo e sicuro parco divertimenti giurassico? Un'esperienza che non potrete dimenticare, se sopravviverete.