Una settimana piena di grandi sorprese a livello di trailer, non poteva che concludersi con il film più atteso dai fans del regista di culto Guillermo Del Toro, il lungamente atteso e desiderato Pacific Rim.

La maggior parte delle persone che hanno seguito lo sviluppo e le anticipazioni del film nel corso di un lungo anno si sono ritrovate spesso a trovare delle somiglianze con Neon Genesis Evangelion.

Gli stessi siti che si sono occupati della produzione passo per passo, hanno sempre visto il film come un omaggio ai classici film con mostri giapponesi tanto cari alla tradizione giapponese, prendendo in prestito gli elementi più classici ma dando anche una ventata di freschezza a un genere che dava segni di stanchezza.

 

Ma è stato lo stesso Del Toro ha negare questa versione dei fatti: parlando con il Los Angeles Times ha di fatto raccontato di aver evitato di vedere quei film:

"Ho sentito di avere la chance di raccontare qualcosa di fresco e nuovo, che fosse si conscio delle sue origini, ma non una greatest hits delle scene più spettacolari o un semplice omaggio. Ho voluto ripartire da zero."

 

E parlando con un sito spagnolo, Uruloki, ha aggiunto: "Abbiamo voluto approfondire l'aspetto dei mostri nel dettaglio, studiando texture monumentali, geologiche in un certo senso. Quando inizio un nuovo progetto cerco sempre di fare qualcosa di nuovo e nel mio team inserisco sempre un nuovo arrivo che sia al suo primo grande film, perché porta sempre una prospettiva nuova. Quello che chiedo al mio team è i non avere idee che derivino da altri film, ma di creare le proprie storie."

 

Il film è previsto in uscita il 12 luglio 2013, ma ora è il momento anche per voi di scoprire, cosa ci aspetta sul fondo dell'oceano: