Il 14 dicembre gli spettatori americani avranno modo di gustarsi un'anticipazione di Star Trek into Darkness nello splendore del formato Imax, con cui il film è stato effettivamente girato (a esclusione, come probabilmente saprete, delle parti dialogate). Un po' come accaduto con The Dark Knight Rises, perlomeno negli Stati uniti verranno proiettati nove minuti di film, per dare un assaggio di cosa il pubblico scoprirà nel 2013.

 

Nel frattempo, Chris Pine è stato intervistato da Trekmovie mentre si trovava a Londra per presentare il film Rise of the Guardians e ha avuto modo di raccontare, se non la trama (ancora avvolta nel mistero), almeno il tono generale del film: "In termini di ambizione, dimensione e di storia, il film è molto più grande del primo. È in formato Imax e ha un grande cattivo interpretato da Benedict Cumberbatch. Ci sono un sacco di situazione incredibili".

 

Riguardo alla sua versione di Kirk: "È un personaggio divertente, perché è egocentrico, sicuro di sè e testardo. Penso che la sua vicenda personale in questo film consista nel fatto che, se prima si era preso la postazione di comando, ora dovrà guadagnarsela". Ma per farlo dovrà scontrarsi con un avversario temibile: "Benedict ha un talento incredibile, ha dato una tale interpretazione che farà impazzire il pubblico".

 

E spiega, per quanto ovviamente in termini criptici: "C'è un momento nel film...sapete, quel momento di fantascienza pura in cui devi spiegare qualcosa, del tipo che diavolo sta succedendo?. Era una scena molto, molto difficile, che può essere una trappola mortale per un attore, eppure lui l'ha affrontata in un modo che non potete immaginare, la scoprirete al cinema".

 

Per Pine, Cumberbatch è stato una rivelazione: "È formidabile come attore e come personaggio nella storia. È un grande attore". E conclude dicendo come JJ Abrams sia costantemente al lavoro per perfezionare il film e la storia, fino all'ultimo minuto.

 

Non è certo che quei nove minuti arrivino anche da noi, sicuramente Star Trek into Darkness comincerà il suo pericolo viaggio al cinema il 17 maggio 2013.