Di Defiance si è parlato molto nei mesi scorsi e finalmente Syfy ha deciso di mostrare al mondo cosa aspettarsi da questo connubio telefilm/videogame, con il primo trailer completo, riportato in fondo all'articolo.

 

Qual è però lo spunto alla base di Defiance? Siamo in un non lontano futuro. Sedici anni prima dell'inizio della storia una serie di vere e proprie arche spaziali sono entrate nel nostro Sistema Solare, con a bordo ben otto specie aliene diverse che si definiscono collettivamente Votan, le quali arrivano da noi dopo che il loro sistema solare è andato distrutto. Purtroppo, scoprono molto presto di non essere benvoluti sulla Terra e per sei anni tentano dei negoziati che si rivelano del tutto infruttuosi. Con le scorte di viveri esaurite, per i Votans rimane solo la via della guerra per forzare la situazione e far diventare la Terra la loro nuova casa.

 

Durante i combattimenti, gli umani inavvertitamente abbattono alcune navi che trasportano la loro tecnologia terraformante, con il risultato di creare cambiamenti radicali nella biosfera e persino a livello geologico, rendendo il pianeta pericoloso sia per gli umani che per gli alieni. La superficie del pianeta è squarciata, pozze di materiale tossico compaiono ovunque e l'intero pianeta viene ricoperto di polvere e detriti.

 

Dopo un decennio di guerra, entrambe le parti sono esauste e viene dichiarato il cessate il fuoco. Poche forme di governo sono rimaste intatte da entrambe le parti, ma per lo più si creano fazioni indipendenti e in molte zone umani e alieni cominciano a collaborare tra loro, rendendosi conto che è l'unico modo per sopravvivere su un pianeta ora sconosciuto a entrambi.

 

La serie vede come protagonista Jeb Nolan (Grant Bowler), che ritorna a St.Louis dopo aver servito nell'esercito, per scoprire che la sua città è diventata poco più che un campo di rifugiati ora chiamato Defiance. Accetta così il ruolo di sceriffo, per proteggere la città dagli scontri tra umani e alieni e tutti i visitatori pericolosi che fanno la loro comparsa in città.

 

Ma per scoprire questo nuovo mondo, dovremo aspettare ancora parecchio: l'arrivo in tv è previsto per l'aprile 2013. Nel frattempo, potete scoprire il sito ufficiale nelle risorse di rete.