L'uscita del prequel del Pianeta delle Scimmie è prevista fra meno di un anno, la data esatta è il 24 giugno 2011, e quindi la fase di produzione del film targato 20th Century Fox sta per entrare nel vivo. C'è il titolo: Rise of the Apes, c'è il regista: Rupert Wyatt, c'è la sceneggiatuta a opera di Amanda Silver e Rick Jaffa (The Relic), ci sono gli effetti speciali della WETA Digital, e c'è pure la notizia che a fine mese inizieranno le riprese ai Mammoth Studios di Burnaby nella Columbia Britannica. Quindi cosa manca? Gli attori. Ecco un po' di nomi.

 

L'annuncio più recente riguarda la partecipazione di Tom Felton, attore inglese ventiduenne noto per essere il Draco Malfoy della saga cinematografica di Harry Potter. Il suo ruolo sarà quello del figlio dello spietato direttore di una struttura che ospita i primati e che con il suo comportamento li condurrà alla rivolta. Il direttore sarà interpretato da Brian Cox, attore scozzese molto esperto che abbiamo visto in Troy nelle vesti di Agamennone, ma anche in X-Men 2, Braveheart e in The Escapist diretto da Wyatt.

 

Nel film anche un altro veterano come John Lithgow, visto, limitandoci a qualche ruolo fantascientifico, in 2010 - L'anno del contatto o nella sitcom 3rd Rock from the Sun. Lo scienziato di San Francisco che, nel cercare una cura per l'Alzheimer, permetterà alle scimme di evolvere, sarà invece James Franco, attore americano nato nel 1978 e visto nei panni di Harry Hosborn nei tre film di Spider-Man e di recente in Milk.

 

Andy Serkis sarà invece Caesar, il primate che si evolve e che guiderà le scimmie verso il loro destino. Sull'attore e sui suoi movimenti è stato costruito e modellato il Gollum digitalizzato della saga Il Signore degli Anelli, ma anche il King Kong di Peter Jackson. Presenti nel cast anche l'attrice indiana e modella Freida Pinto e Leah Gibson, vista in Caprica.