In fondo, potevamo aspettarcelo: se Christian Bale può essere sia Bruce Wayne che John Connor, allora anche altri personaggi di finzione possono avere lo stesso volto. Questo è il caso di Ryan Reynolds, che in questi giorni si sta godendo il buon successo della commedia The proposal, con Sandra Bullock, ma che precedentemente aveva dato corpo al personaggio di Deadpool nel recente Wolverine, di cui era stato annunciato lo spin-off.

 

Ora però sembra che i prossimi anni saranno impegnativi per l'attore, visto che è stato scelto dalla Warner Bros per indossare i panni di Green Lantern/Hal Jordan, storico personaggo della DC comics che si trova esattamente dalla parte della barricata opposta a quella in cui si trova Deadpool (personaggio della Marvel).

 

Per Deadpool non è ancora stata fissata una data di uscita, mentre Green Lantern farà la sua comparsa al cinema il 17 giugno del 2011, salvo eventuali spostamenti.

 

 

Alla regia ci sarà Martin Campbell, che in tempi recenti ha dato nuova linfa a James Bond con Casinò Royale (forse sarebbe stato meglio se avesse seguito anche Quantum of Solace), mentre la sceneggiatura è stata affidata a Greg Berlanti, usualmente autore televisivo di serie come Dirty Sexy Money e Brothers & Sisters.

 

Ma alla fine, caro Ryan, quando troverai il tempo di frequentare la tua splendida consorte?