Padre alcolizzato e madre spogliarellista, una provincia americana crudele e meschina per spiegare l'orrore che si nasconde dietro la maschera del serial-killer più spietato della storia, Michael Myers. Rob Zombie, con la benedizione di John Carpenter, regista dell'originale del 1978, offre un remake che è anche un prequel... Una lunga introduzione che è solo l'inizio di un nuovo incubo, un terribile viaggio all'origine del male.